7 ricette vegan con le bietole

Alcune idee per ricette vegan con le bietole: sfogliatine di bietole, involtini di bietole, polpette di bietole e patate.

da , il

    Ti proponiamo alcune ricette vegan con le bietole ideali da preparare sia a pranzo che a cena. La cucina vegana è sempre molto attenta all’alimentazione naturale, ma questo non vuol dire che manchi di gusto. Anche con le verdure si possono realizzare dei piatti deliziosi. Trovare le strategie giuste per cucinare gli ortaggi è importante anche per farli mangiare ai più piccoli, che spesso rifiutano questi cibi. Ci sono tante idee a questo proposito e i piatti che ti proponiamo sono davvero succulenti e non mancheranno di piacere agli adulti e ai bambini.

    1. Calzoni alle bietole

    Per preparare i calzoni alle bietole ci servono i seguenti ingredienti: 400 grammi di pasta per il pane, 600 grammi di bietole, 80 grammi di olive nere, un peperoncino, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, mezza tazza di farina integrale, sale e pepe. Facciamo delle forme rettangolari con la pasta per il pane; su metà della pasta mettiamo i vari ingredienti, comprese le bietole, che abbiamo fatto bollire precedentemente. Richiudiamo le forme, per formare degli involucri, che poi mettiamo nel forno a 180 gradi. Togliamoli dal forno quando sono dorati.

    2. Frittata (senza uova) di bietole e patate

    Per preparare questa deliziosa frittatina ci servono un mazzetto di bietole, 2 patate e 100 grammi di farina di ceci, una cipolla. Tagliamo le bietole e facciamole cuocere in un soffritto di cipolla per circa 10 minuti. Prepariamo la pastella di farina di ceci, aggiungendo dell’acqua un po’ alla volta. Schiacciamo le patate lessate con la forchetta e amalgamiamo tutti gli ingredienti. Mettiamo in padella dell’olio e versiamo la pastella, distribuendola in modo uniforme.

    3. Gratin di bietole

    Gli ingredienti per un buon gratin di bietole per 4 persone sono: 2 mazzi di bietole, una tazza di acqua, un cucchiaio di olio d’oliva, una tazza di latte di soia, 2 cucchiai di farina integrale, sale, pepe, un cucchiaio di pangrattato. Facciamo cuocere le bietole in padella con l’acqua, scoliamole, mettiamo in padella l’olio con la farina integrale, amalgamando e continuando a cuocere, aggiungiamo il latte di soia. Si ottiene una salsa densa. Aggiungiamo le bietole alla salsetta e mettiamo in una pirofila da guarnire con il pangrattato. Facciamo cuocere in forno per 20 minuti.

    4. Torta salata di bietole e pomodori secchi

    Procuriamoci i seguenti ingredienti: 500 grammi di bietole, 50 grammi di pomodorini freschi, 30 grammi di pomodorini secchi, 30 grammi di olive verdi, prezzemolo, aglio, olio, sale, 250 grammi di impasto con farina di kamut. Scottiamo le bietole per 5 minuti. Facciamo rosolare aglio, prezzemolo e pomodori secchi. Aggiungiamo i pomodorini freschi e completiamo con le olive, le bietole e il sale. Stendiamo l’impasto, foderando una tortiera. Mettiamo in forno per 30 minuti a 190 gradi.

    5. Polpette di bietole e patate

    Per le polpette di bietole e patate ci servono: 600 grammi di patate, 500 grammi di bietole, sale, 100 ml di olio, 20 grammi di pangrattato, olio per friggere quanto basta. Lessiamo le patate, schiacciamole, facciamo ammorbidire le bietole nella pentola, cuocendole con un po’ d’acqua, frulliamole e formiamo un impasto con le patate, l’olio, il sale e il pangrattato. Formiamo delle palline, rotoliamole nel pangrattato e friggiamole in olio caldo.

    6. Involtini di bietole

    Per preparare gli involtini di bietole ci servono questi ingredienti: 500 grammi di bietole, 400 grammi di ceci neri, olio d’oliva, 500 ml di latte di riso, 100 grammi di mandorle tritate, 2 cucchiai di farina di farro, aglio, cannella e pepe. Riscaldiamo il latte di riso, aggiungiamo la farina e le patate a scaglie. Ricaviamo un impasto, aggiungendo 2 cucchiai di olio, un pizzico di pepe e un altro di cannella. Facciamo cuocere i ceci neri e passiamoli al mixer, aggiungendo 3 cucchiai di olio e l’aglio. Con le bietole formiamo degli involtini, mettendo dentro le foglie l’impasto che abbiamo preparato. Facciamo cuocere al forno per un quarto d’ora a 180 gradi.

    7. Sfogliatine di bietole

    Per delle ottime sfogliatine di bietole procuriamoci: 200 grammi di farina di farro, 100 ml di acqua, 2 cucchiai di olio d’oliva, sale, 300 grammi di bietole, 10 noci sbriciolate. Impastiamo la farina con l’acqua, il sale e l’olio. Sbollentiamo la verdura in acqua salata e poi scoliamola. Stendiamo la pasta con il mattarello, disponiamo la verdura e le noci sbriciolate su mezza sfoglia e con l’altra metà della sfoglia richiudiamo. Con la rotella da pasta formiamo delle sfogliatine, che vanno infornate a 180 gradi per 15 minuti.