5 gatti più affascinanti: la nostra classifica

5 gatti più affascinanti: la nostra classifica

Quando parliamo di gatti pensiamo ad un magnifico mistero in versione felina

da in Animali, Animali Domestici
Ultimo aggiornamento:

    I gatti, si sa, sono creature affascinanti, ed è davvero difficile stilare una classifica. Astuti, intelligenti, indipendenti, dolci, ribelli, dispettosi, vanitosi, è più facile amarli che comprenderli. Siano essi di razza o meno, assonnati o giocherelloni, paciocconi o selvaggi, socievoli o solitari restano un magnifico mistero. Manifestano apertamente le loro antipatie o simpatie, sono grandi osservatori e abbastanza curiosi da mettersi, troppo spesso, nei guai.

    Per il gatto, la caccia è un’attività ludica e forse è proprio da questo istinto che deriva la sua instancabile voglia di giocare. Ogni gatto ha un proprio carattere , una propria personalità che li distingue l’uno dall’ altro, e se si considerano le diverse razze, è possibile evidenziare le loro peculiarità soggettive non solo nell’aspetto. Abbiamo stilato una classifica di 5 razze di gatti più affascinanti, basandoci non solo sulla bellezza ma anche sulle particolarità delle razze più note, pur sapendo che ve ne sono infinte e molte di esse davvero strane e rare.

    OLYMPUS DIGITAL CAMERA
    posto: Sacro di Birmania, un gatto elegante, dall’andatura sinuosa, struttura robusta, coda folta e bellissimi occhi blu intenso. E’ un gatto a pelo semilungo, dalla consistenza setosa e privo di sottopelo, per cui difficilmente si annoda. Nell’insieme è un gatto dal colore del mantello chiaro con colori più intensi solo su alcuni punti del corpo. E’ molto giocherellone e mai aggressivo nei confronti degli umani anzi, al contrario, vive il rapporto con l’uomo in modo forte e quasi esclusivo
    posto: Certosino, una delle razze più antiche e pregiate, dotato di una forte personalità, pelo liscio, grigio, con bellissimi riflessi blu. Alla luce del sole il suo mantello, folto e vellutato, acquista sfumature di colore azzurro viola E’ un gatto molto leale e non soffre particolarmente la solitudine, estremamente affettuoso e molto legato alla sua famiglia, in particolar modo tende a scegliere un solo membro, che segue prestando attenzione a tutto ciò che fa.
    posto: Main Coon, una delle più antiche razze naturali del nord americana, a pelo lungo. E’ un gigante buono, il suo peso varia tra i 7 e i 15 kg se maschio, fino ai 7 se femmina; tuttavia sebbene sia davvero imponente è un animale docile e molto legato al suo padrone e agli altri componenti della famiglia.

    In genere non ha problemi di convivenza con i suoi simili né con cani. Ha un carattere sicuro, curioso, vivace e giocherellone.
    posto: Angora Turco, un piccolo felino di origine turca, eccezionalmente elegante e dal pelo setoso, con un carattere vivace ed estremamente comunicativo e socievole. Il suo mondo gira attorno al suo umano a cui dedica tutte le sue attenzioni. E’ molto curioso e vitale, per nulla aggressivo e dimostra una forte predilezione per i bambini.
    posto: Norvegese delle Foreste, un’antica razza proveniente dai paesi scandinavi, di taglia grande e struttura robusta, a pelo lungo o semilungo, che può essere di vari colori. Ama la compagnia e nonostante l’aspetto selvaggio è davvero un bonaccione, ama stare con i suoi simili e con i cani. E’ estremamente intelligente, con una personalità indipendente, forte e sicura.
    La lista potrebbe continuare all’infinito: son dotati tutti di una bellezza propria, dovuta a particolari caratteristiche della razza sicuramente, ma soprattutto al loro essere semplicemente …gatti!

    615

    Se fossi un gatto, quale saresti? [TEST]

    Domanda 1 di 15

    Hai a disposizione una settimana di vacanze da lavoro. Cosa fai?

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliAnimali Domestici
    PIÙ POPOLARI