15 usi alternativi del bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato in casa per molte azioni che svolgiamo quotidianamente, per la cura del corpo o per la pulizia degli ambienti domestici.

da , il

    Bicarbonato di sodio

    Quali sono gli usi alternativi del bicarbonato di sodio? Le cose più complesse non sempre sono le più complete. Tutti lo abbiamo nelle nostre dispense, ma quanti di noi sanno veramente in quanti modi impiegarlo? Qui di seguito una lunga lista di usi quotidiani del bicarbonato, per evenienze molto più che comuni! Sapevate che potete utilizzare questo prodotto per creare un dentifricio fai da te, per rinfrescare la bocca o anche per pulire i capelli? Conoscevate gli effetti benefici che può darci un bagno con il bicarbonato? A voi l’imbarazzo della scelta!

    1. Dentifricio fai da te

    dentifricio bicarbonato

    Con il bicarbonato di sodio potete creare un efficace dentifricio. L’ideale è una pasta a base di bicarbonato di sodio e una soluzione di perossido di idrogeno al 3% come alternativa ai dentifrici in commercio. Tuttavia, basta anche immergere lo spazzolino da denti con il solito dentifricio in un bicchiere di bicarbonato di sodio, per rendere la pulizia quotidiana più efficace.

    2. Rinfrescare la bocca

    bocca bicarbonato

    Se invece volete solo rinfrescare la bocca, mettete un cucchiaino di bicarbonato in mezzo bicchiere d’acqua, sciacquate la bocca senza ingoiare la soluzione, fate dei gargarismi e risputatela nel lavandino: neutralizzerete ogni cattivo odore dell’alito!

    3. Pulire le protesi

    protesi bicarbonato

    Se avete protesi o apparecchi per i denti, potete pulirli in una soluzione di un bicchiere di acqua tiepida con 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio, o spazzolare gli apparecchi in questione usando il bicarbonato di sodio.

    4. Pulire i capelli

    capelli lucidi

    Cospargete una piccola quantità di bicarbonato di sodio nel palmo della mano insieme al vostro shampoo, e lavate e sciacquate i capelli come al solito: i capelli risulteranno molto più puliti e governabili al pettine.

    5. Pulire pettini e spazzole

    spazzole bicarbonato

    A proposito di pettini e spazzole, il bicarbonato di soda aiuta a tenerli puliti: sciacquate i vostri pettini sotto acqua tiepida corrente, rimuovendo lo sporco più visibile. Poi immergeteli in una bacinella di acqua tiepida che contenga 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio. Lasciate in ammollo per un’ora e risciacquate e asciugate.

    6. Bagno col bicarbonato

    vasca da bagno

    Provate a rilassarvi con un bel bagno in cui avrete versato anche mezza tazza di bicarbonato di sodio: la pelle sarà più morbida e avrete eliminato in modo più efficace il cattivo odore del sudore.

    7. Antiodorante per le ascelle

    ascelle bicarbonato

    O ancora, potete utilizzare il bicarbonato come antiodorante per le ascelle, strofinandolo puro e risciacquandolo sotto le braccia.

    8. Pulire le mani

    mani bicarbonato

    Per ciò che riguarda le mani, provate ad aggiungere al sapone liquido che usate di solito un po’ di bicarbonato: neutralizzerete i cattivi odori e renderete le vostre mani più morbide e lisce.

    9. Scrub di viso e corpo

    scrub bicarbonato

    Inoltre, potete utilizzare il bicarbonato per un efficace scrub di viso e corpo. Preparate un composto con 3 parti di bicarbonato di sodio e 1 parte di acqua, e strofinate con un movimento circolare e delicato sulla pelle. Risciacquate bene con acqua tiepida. Si tratta di uno scrub così delicato che può essere utilizzato anche quotidianamente o quasi!

    10. Pulizia in casa

    cucina

    Per lavare efficacemente vasche da bagno, piastrelle e lavandini, cospargete un po’ di bicarbonato di sodio su una spugna umida e strofinate bene. Risciacquate e asciugate.

    O ancora potete lavare i piatti in modo più semplice e veloce, aggiungendo 2 cucchiai colmi di bicarbonate di sodio al normale detersivo per i piatti. Se lo sporco è incrostato, lasciate i piatti in ammollo in acqua con bicarbonato e detersivo, e poi usate una spugna cosparsa di bicarbonato secco per scrostare.

    11. Rinfrescare le spugne

    spugne bicarbonato

    A proposito di spugne, spesso dopo un po’ di tempo acquistano cattivo odore e un aspetto annerito e poco ‘invitante’ per la pulizia. Provate a rinfrescarle mettendole a bagno in un litro di acqua calda con 4 cucchiai di bicarbonato di sodio.

    12. Lucidare i pavimenti

    pavimenti bicarbonato

    Il bicarbonato può lucidare anche i pavimenti: versate ½ tazza di bicarbonato di sodio in un secchio di acqua calda. Poi passate il rastrello come al solito e risciacquate: le macchie sul vostro pavimento scompariranno come per magia! Se volete avere un effetto ancora più energico, provate a seguire i nostri consigli che combinano bicarbonato e aceto per la pulizia della casa!

    13. Pulire abiti e scarpe

    Lavatrice

    Il bicarbonato rende più completa anche la pulizia dei vostri capi d’abbigliamento: basta aggiungere ½ tazza di bicarbonato di soda al lavaggio con il vostro solito detersivo liquido, per ottenere una pulizia dall’effetto più fresco e lucido! Ma potete rinfrescare anche le scarpe che utilizzate per fare sport: strofinate una spugna con una soluzione che contenga una parte di acqua e 3 di bicarbonato, e sciacquate abbondantemente.

    14. Deodorare ambienti e accessori

    deodorare bicarbonato

    Il bicarbonato di sodio ha un potere antiodorante molto forte, per cui può essere ben sfruttato in questo senso. Ad esempio, lasciando una confezione aperta di bicarbonato in frigo, assorbirà i cattivi odori. O ancora, versando del bicarbonato negli scarichi dei lavandini mentre state facendo scorrere dell’acqua calda eliminerete quel fastidioso olezzo che spesso risale dalle tubature. Un altro uso del bicarbonato è quello di rimuovere il cattivo odore della lettiera del vostro gatto: basta cospargere la cassetta con bicarbonato prima di versarvi sopra la sabbiolina assorbente. Il risultato è garantito!

    15. Pulire frutta e verdura

    frutta pulita

    Il bicarbonato di sodio è il modo più sicuro per eliminare sporco e residui da frutta e verdura. Basta cospargerne un po’ con una spugna umida e pulita sugli alimenti da trattare, strofinare e risciacquare. E il gioco è fatto: semplice e più che efficace!