10 secondi piatti vegani con le carote

Dei secondi piatti vegani con le carote molto gustosi e salutari. Scopriamo come preparare i piatti cruelty free.

da , il

    Alcuni secondi piatti vegani con le carote, tutti davvero da provare, per sperimentare questo ingrediente molto versatile in cucina, che presenta tante proprietà a vantaggio della salute. Le carote sono ricche di sali minerali, come il calcio, il sodio, il fosforo, il potassio, il magnesio e il ferro. Inoltre contengono vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina C, E e K. Questo ortaggio è ricco di betacarotene. Hanno delle spiccate proprietà antiossidanti, che si rivelano importanti nel contrastare l’attività dei radicali liberi e nel rafforzare il sistema immunitario. Scopriamo varie ricette che si possono preparare con le carote.

    1. Torta salata con crema di carote

    Per preparare una gustosa torta salata con crema di carote, ci servono i seguenti ingredienti: 250 grammi di pasta sfoglia, 3 carote, 2 patate, 250 ml di brodo vegetale, 350 grammi di tofu, una cipolla, sale, rosmarino, olio extravergine d’oliva. Tagliamo le patate e le carote a cubetti, facciamo rosolare la cipolla tritata con l’olio. Aggiungiamo le patate e le carote e copriamo con il brodo vegetale. Facciamo cuocere per circa 25 minuti. Frulliamo il tutto per ottenere una crema omogenea. Sbricioliamo il tofu e condiamolo con il rosmarino e il sale. Uniamo la crema di carote. Stendiamo la sfoglia su una teglia e versiamo il composto all’interno. Ripieghiamo la pasta e facciamo cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti.

    2. Crema di carote e noci

    Procuriamoci i seguenti ingredienti: 500 grammi di carote, un litro di brodo vegetale, una cipolla, un cucchiaino di curry, 2 cucchiai di farina integrale, 10 noci, sale e pepe. Tagliamo le carote a fettine e facciamole cuocere per mezz’ora nel brodo vegetale. Formiamo una purea. Facciamo rosolare la cipolla nell’olio, aggiungiamo il curry e la farina e amalgamiamo sul fuoco, aggiungendo lentamente il brodo caldo. Uniamo la purea di carote e le noci spezzettate. Condiamo con sale e pepe.

    3. Carote al forno

    Ecco gli ingredienti che ci servono: 500 grammi di carote, olio extravergine d’oliva, sale, pepe, prezzemolo. Tagliamo a rondelle le carote. Mettiamole in una teglia da forno. Condiamole con sale, pepe, prezzemolo e olio d’oliva. Mescoliamole bene e mettiamole a cuocere in forno a 180 gradi per circa 40 minuti.

    4. Carote in tempura

    Tagliamo le carote a bastoncini e prepariamo una pastella con farina e acqua frizzante. Passiamo le carote nella pastella e friggiamole in olio di semi caldo.

    Scopri anche come coltivare le carote nell’orto

    5. Insalata di carote

    Scegliamo la quantità di carote che più ci piace. Passiamole nel tritatutto per pochissimi secondi, in modo da ammorbidirle ed incontrare così il gusto di tutti. Condiamo con olio e sale.

    6. Carote alla tunisina

    Procuriamoci: 400 grammi di carote, uno spicchio d’aglio, 2 peperoncini, prezzemolo, pepe, aceto, olio extravergine d’oliva, sale. Facciamo bollire le carote in acqua salata. Tagliamole a rondelle e aggiungiamo aglio e prezzemolo tritati. Uniamo peperoncini, pepe, sale, olio e aceto.

    7. Carote al latte di soia

    Per preparare le carote cosiddette “alla fiamminga”, ci servono questi ingredienti: 600 grammi di carote, 50 grammi di burro di soia, olio, prezzemolo, sale, brodo vegetale. Lessiamo le carote, scoliamole e lasciamole raffreddare. Poi tagliamole a cubetti. In un tegame facciamo rosolare le carote con un po’ d’olio. Aggiungiamo il burro, il prezzemolo e un bicchiere di brodo vegetale. Lasciamo evaporare il liquido e condiamo con il sale.

    8. Carote Vichy

    Per questo secondo gustoso ci servono i seguenti ingredienti: 500 grammi di carote, mezzo bicchiere di panna vegetale, sale, pepe, 50 grammi di burro di soia, prezzemolo, un limone, noce moscata. Tagliamo a cubetti le carote e facciamole lessare in acqua bollente salata, aggiungendo un po’ di succo di limone. Facciamo rosolare il burro di soia in padella, unendo la panna e un po’ di noce moscata. Aggiungiamo le carote, condiamo con sale e pepe e a fine cottura spolverizziamo con il prezzemolo tritato.

    9. Padellata di carote

    Procuriamoci un chilo di carote novelle, mezzo cucchiaino di zucchero, 120 grammi di burro di soia, 2 cucchiai di prezzemolo e sale. Tagliamo le carote a pezzetti, spolverizziamole con lo zucchero. Mettiamo il burro di soia in padella e facciamo rosolare le verdure a fuoco lento per 5 minuti. Condiamo con il sale e lasciamo cuocere per altri 20 minuti. Cospargiamole con il prezzemolo.

    10. Carote in agrodolce

    Ecco gli ingredienti che ci occorrono: un chilo di carote, un bicchiere di vino bianco, un bicchiere di aceto, un cucchiaio di zucchero, uno spicchio d’aglio, 2 foglie di alloro, prezzemolo quanto basta, foglie di menta, rosmarino (un rametto), un cucchiaino di semi di finocchio, olio extravergine d’oliva, sale. Tagliamo le carote a bastoncini. Con tutte le erbe (tranne alloro e menta) facciamo un trito. Mettiamo le carote in un tegame con l’aglio, il trito di erbe, le foglie d’alloro, il finocchio. Condiamo con vino e aceto, olio e zucchero. Facciamo cuocere per 15 minuti. Uniamo le foglie di menta e lasciamo cuocere ancora per 5 minuti.