10 rimedi naturali per capelli fragili

10 rimedi naturali per capelli fragili
da in Bellezza fai da te, Rimedi naturali, Terapie Naturali
Ultimo aggiornamento: Venerdì 23/01/2015 18:53

    rimedi naturali per capelli fragili

    Vediamo quali sono i rimedi naturali per capelli fragili. Specialmente in certi periodi dell’anno la nostra chioma può apparire particolarmente vulnerabile. Sentiamo che i nostri capelli perdono vigore, sono opachi e tendono a cadere più facilmente. Davvero un fastidio, per risolvere il quale saremmo pronti a fare di tutto. La prima cosa che ci viene in mente è quella di consultare un dermatologo, per farci suggerire dei prodotti adatti a rinforzare i capelli. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che anche la natura ci mette a disposizione molte soluzioni facili, a cui possiamo fare ricorso attraverso il fai da te. Ci sono tanti rimedi naturali essenziali per rendere i capelli più forti. Vediamo quali sono.

    olio oliva capelli

    Per rafforzare i capelli, possiamo fare un impacco a base di olio extravergine d’oliva. Ne bastano anche 2 cucchiai, da mescolare a del succo di limone. Quest’ultimo rende più lucida la chioma e l’olio idrata sia i capelli che il cuoio capelluto. Bisogna far agire il composto per circa 30 minuti.

    banana avocado capelli

    Un altro impacco si può fare a base di frutta. Più precisamente ci servono un avocado e una banana matura. Entrambi i frutti vanno schiacciati con una forchetta e mescolati con mezzo bicchiere di aceto. Anche in questo caso otteniamo il doppio effetto di idratazione e lucentezza.

    vitamina e capelli

    Per nutrire il cuoio capelluto funziona anche una formula a base di capsule di vitamina E unite all’olio d’oliva. Questa soluzione va applicata sul cuoio capelluto, dopo averlo inumidito con dell’acqua tiepida. E’ possibile lasciar agire il composto per tutta la notte, per poi fare, la mattina successiva, uno shampoo.

    ananas capelli

    Se il nostro problema è rappresentato dai capelli grassi, si può provare a massaggiare il cuoio capelluto con del succo di ananas mescolato a della farina di fecola di patate. L’operazione andrebbe ripetuta per 2 o 3 volte alla settimana, per poi risciacquare il tutto abbondantemente.

    aceto capelli

    L’aceto bianco rappresenta un rimedio ideale per disinfettare la pelle e per avere i capelli sani. E’ un ingrediente molto facile da reperire e tutti sicuramente lo abbiamo in casa.

    timo capelli

    Per rendere i capelli più forti possiamo preparare anche un decotto di timo. Servono 80 grammi di questa pianta e un litro di acqua. Il timo va fatto bollire nell’acqua e poi si filtra e si conserva il composto ottenuto. Va utilizzato per delle frizioni quotidiane.

    lavanda capelli

    Per la salute dei nostri capelli possiamo utilizzare anche 30 grammi di fiori di lavanda, che vanno mescolati all’acqua tiepida. Si filtra la tintura ottenuta e se ne utilizzano poche gocce al mattino sul cuoio capelluto.

    olio mandorle capelli

    Anche l’olio di mandorle è particolarmente indicato per realizzare dei composti per delle maschere fai da te nutrienti e fortificanti, soprattutto in unione con il burro di karitè, in caso di capelli sciupati e sfibrati.

    foglie betulla capelli

    Le foglie di betulla, unite a polvere di semi di psillio e all’acqua, servono a creare un composto cremoso. La soluzione ha proprietà astringenti ideali per proteggere i nostri capelli dalla caduta.

    miele capelli

    Utilizziamo il miele unito a poche gocce di essenza naturale di salvia o di edera, per mettere a punto un composto vasocostrittore ideale per alleviare la seborrea grassa. Il miele ha delle proprietà ammorbidenti e gli oli essenziali hanno degli effetti disinfettanti.

    931

    PIÙ POPOLARI