10 rimedi naturali contro il prurito intimo

10 rimedi naturali contro il prurito intimo
da in Rimedi naturali, Terapie Naturali, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Martedì 04/08/2015 19:27

    rimedi naturali prurito intimo

    I rimedi naturali contro il prurito intimo rappresentano un’ottima soluzione ad un problema molto fastidioso. Esistono diverse manifestazioni del prurito e alcune di esse sono anche piuttosto ricorrenti. In certi casi si tratta di vere e proprie dermatiti e infezioni. In queste situazioni è meglio ricorrere all’aiuto di un medico, ma, specialmente nelle fasi acute, alcune soluzioni messe a disposizione dalla natura possono essere importanti. Proviamo a vedere tutti i suggerimenti che Madre Natura ci dà.

    camomilla prurito intimo

    Utilizziamo l’olio ricavato dalla camomilla, che si dimostra davvero efficace, per tamponare le zone irritate. Questo olio riesce a donare sollievo, ad idratare la parte interessata dal prurito e a calmare quest’ultimo. Proprietà e benefici della camomilla

    sale prurito intimo

    Un rimedio efficace che tutti possono sperimentare in casa è una soluzione a base di acqua, aceto e sale. Si tratta di un miscuglio dall’alto potere battericida, in grado di rappresentare un primo pronto intervento contro il prurito intenso.

    erica prurito intimo

    Dall’erica si estrae una tintura madre, che possiamo usare per un bagno rinfrescante. Basta bollirne una manciata in un litro d’acqua, che poi va aggiunta a quella nella vasca. Il nostro prurito ci lascerà in pace.

    amido di riso prurito intimo

    Un altro modo per rimediare al prurito nelle sue fasi acute consiste nell’usare l’amido di riso, che ha un’azione lenitiva. Bisogna scioglierlo nell’acqua tiepida e si può fare così un bagno rinfrescante.

    farina d avena prurito intimo

    Gli stessi poteri rinfrescanti che ha l’amido di riso sono quelli posseduti dalla farina d’avena. Anche quest’ultima va sciolta nell’acqua tiepida, per procedere ad effettuare un bagno capace di alleviare la nostra sensazione di fastidio.

    basilico prurito intimo

    Il basilico nelle sue foglie ha delle proprietà antibatteriche e antifungine, che possiamo sfruttare a nostro vantaggio. Possiamo usarne una manciata, da far bollire in mezzo litro d’acqua. In questo modo ricaviamo un decotto da aggiungere all’acqua del bidet o a quella della vasca da bagno.

    bicarbonato prurito intimo

    Il bicarbonato di sodio costituisce uno dei rimedi più consigliati in caso di prurito intimo. Lo possiamo aggiungere direttamente nel bidet: mettiamone due cucchiai nell’acqua tiepida. Il bicarbonato di sodio serve anche a prevenire il prurito intimo, utilizzandolo regolarmente per la detersione delle parti intime. 15 usi alternativi del bicarbonato di sodio

    rosmarino prurito intimo

    Con le foglie di rosmarino bollite si può preparare un decotto, anch’esso molto utile per alleviare il prurito intimo. Lasciamo bollire per 15 minuti una manciata di foglie di rosmarino in mezzo litro d’acqua. Facciamo intiepidire il liquido ottenuto, per poi unirlo all’acqua del bidet.

    aloe vera prurito intimo

    Anche il gel di aloe vera è importante per rimediare a quel prurito intimo che non ci lascia in pace. Riesce ad agire molto efficacemente nel caso di arrossamenti e irritazioni della pelle.

    aceto di mele prurito intimo

    L’aceto di mele ha proprietà antibatteriche e antifungine. E’ proprio nel caso delle infezioni fungine che viene utilizzato questo rimedio naturale.

    897

    PIÙ POPOLARI