10 ricette vegan con le fragole

10 ricette vegan con le fragole: senza burro, latte e altri grassi di origine animale si può comunque deliziare il palato.

da , il

    ricette vegane

    10 ricette vegan con le fragole per chi vuole gustare un dolce di stagione evitando l’utilizzo di grassi di origine animale. Crostate, tiramisù, biscotti, i vegani non devono rinunciare alle delizie del palato perché le ricette alternative, senza burro, latte e uova, sono alla portata di tutti e non richiedono l’utilizzo di ingredienti particolari. Piuttosto di semplici accorgimenti e sostituzioni mirate, altrettanto appetitose.

    Crostata

    crostata vegana

    Prepara un impasto a base di farina, olio, zucchero, latte vegetale, lievito, lascia riposare l’impasto per mezz’ora e cuocilo in forno a 180 gradi per una ventina di minuti. Prepara nel frattempo la crema pasticcera sciogliendo in un pentolino farina, zucchero, limone, zenzero, latte vegetale. Fai addensare la crema, quindi versala sulla crostata e guarnisci con le fragole.

    Tiramisù

    tiramisu vegano

    Mescola latte vegetale, farina, amido di mais e curcuma, quindi sciogli in un pentolino il rimanente latte, zucchero, margarina, scorza di limone. Monta la panna con lo zucchero a velo e aggiungila alla crema. Fai macerare le fragole nel succo di limone e zucchero. Prepara nel frattempo un composto a base di limone, acqua, zucchero e lascialo bollire per qualche minuto. Bagna i biscotti nel composto e disponili in una teglia, versaci sopra la crema e le fragole, e prosegui fino alla fine. Servi il tiramisù ben freddo.

    Torta

    torta fragole vegana

    Mescola farina, fecola, zucchero e lievito in un recipiente, aggiungi l’olio, il latte vegetale e mescola bene. Aggiungi qualche fragola nell’impasto, dopo averle tagliate a spicchi. Versa l’impasto in un a tortiera e guarnisci la superficie con altre fragole. Metti in forno per una quarantina di minuti a 180°.

    Torta cioccolato e fragole

    torta cioccolato e fragole

    Una variante vegana delle torta classica alle fragole è quella al cioccolato. La ricetta è la stessa della precedente, ma in questo caso all’impasto di farina, fecola, zucchero, lievito, olio e latte vegetale bisognerà aggiungere cacao in polvere, guarnendo infine con le fragole intere. In forno per 40 minuti a 180° e il dolce è servito.

    Panna cotta

    panna cotta vegana

    Frulla le fragole e la panna vegetale fino ad ottenere un composto omogeneo, scalda in un pentolino del latte di riso, dolcificandolo eventualmente con un po’ di sciroppo. Aggiungi della polvere di agar agar, mescola bene e continua a cucinare per circa 2 minuti. Ora unisci il latte con l’addensante nel frullato preparato in precedenza, frulla nuovamente e versa il composto negli appositi stampini. Lascia riposare la panna cotta in frigorifero per qualche ora.

    Macedonia

    macedonia

    Più vegan di così! E la ricetta è a portata di tutti. Prendi le fragole, tagliale a pezzetti, versaci sopra del succo a base di limone e zucchero, dosando le quantità a seconda delle preferenze. Se vuoi aggiungi lamponi, pesche, banane e altri frutti a piacere. Lascia riposare la macedoniadi frutta in frigo per qualche ora e servila ben fredda.

    Quadrotti farciti

    quadrotti farciti

    Setaccia della farina con cacao, zucchero, lievito e sale. Mescola bene il composto e aggiungi un po’ di margarina tagliata a pezzetti e del cioccolato tagliuzzato finemente. Versa al centro del composto della panna vegetale, quindi impasta bene il tutto. Stendi l’impasto in uno stampo rivestito con carta da forno bagnata, lascialo in frigo per mezz’ora. Ora cucinalo in forno a 210 gradi per un’altra mezz’ora. Monta la panna, taglia le fragole e cospargile di zucchero, sforna il dolce, taglialo in 4 parti e servilo con le fragole e la panna.

    Sfoglie dolci

    sfoglie con fragole

    Ritaglia la pasta sfoglia vegana a quadrati, spennellali con latte vegetale e cospargili con un po’ di zucchero. Al centro di ogni quadrato posiziona una pesca sciroppata e della crema pasticcera realizzata secondo la ricetta vegana. Inforna le sfoglie per una ventina di minuti a 220 gradi, frulla le fragole con lo zucchero e versale sulle sfoglie pronte.

    Soufflè

    souffle

    Procurati degli stampini da souffle e rivestili con carta da forno, frulla le fragole nel mixer insieme a della gelatina in fogli, che avrai preventivamente sciolto in un pentolino con un po’ d’acqua. Unisci al frullato della panna montata vegetale e zucchero a velo. Lascia gli stampini in frigorifero per circa mezz’ora. Guarnisci i souffle con pezzetti di fragole.