10 lavoretti per la festa della mamma con il riciclo creativo

Vediamo alcuni lavoretti per la festa della mamma con il riciclo creativo: portafoto con carta e cartoncino, farfalle con i rotoli della carta igienica, bracciali con i bottoni e molti altri.

da , il

    Molti sono i lavoretti per la festa della mamma con il riciclo creativo. Basta sbizzarrire la nostra fantasia, pensando alle idee più stravaganti. La nostra mamma sicuramente gradirà qualcosa fatto con le nostre mani, che appare come una vera e propria dimostrazione di affetto. Di certo in casa abbiamo molti materiali che vanno recuperati e che non andrebbero mai buttati, per non rendere più faticoso lo smaltimento dei rifiuti. Anche attraverso delle semplici idee possiamo veramente fare del bene all’ambiente. Proviamo a realizzare alcune idee e ci accorgeremo che anche la festa della mamma può diventare l’occasione giusta per dimostrare la nostra impronta green.

    1. Cuore con il cartoncino

    Non c’è niente di meglio che un simbolo di un cuore per dimostrare il nostro amore alla mamma. Utilizziamo le confezioni delle merendine, quelle che hanno uno sfondo bianco. Dipingiamo 3 cartoncini di colori diversi. Ritagliamo i 3 cuoricini di dimensioni differenti e incolliamoli l’uno sull’altro. Nel mezzo mettiamo un bottone e sul retro una listarella di legno.

    Guarda altri lavoretti per la festa della mamma

    2. Decorazioni con stampini di patate

    Le decorazioni con stampini di patate servono a fare degli ornamenti che si possono applicare a diversi tessuti, per esempio asciugamani e lenzuola. Basta utilizzare dei colori ecologici, che vanno applicati su una patata tagliata a metà, sulla quale abbiamo disegnato un petalo e una foglia.

    5 idee con materiale riciclato

    3. Saponette a forma di cuore

    Utilizziamo alcune saponette già predefinite, scegliendo il sapone di Marsiglia, che è sempre quello più naturale. Poi con un coltellino, ritagliamo delle saponette a forma di cuore, che si dimostrano davvero deliziose e facili da creare. Confezioniamole con un nastrino rosso.

    10 regali con il riciclo creativo

    4. Farfalle con rotoli della carta igienica

    Recuperiamo i rotoli della carta igienica e, invece di buttarli, dipingiamoli di tanti colori. Poi applichiamo delle ali di cartoncino molto decorate e formiamo delle farfalle. Davvero un bel lavoretto creativo!

    5. Barattoli per la cucina

    Ecco un’idea che si può realizzare con i barattoli vuoti delle confetture. Decoriamoli con dei colori ecologici; applichiamo delle formine con i cartoncini e ricopriamoli con dei pezzetti di tessuto che recuperiamo qua e là. Veramente caratteristici da esporre in cucina.

    6. Biglietti con la stoffa

    I pezzetti di stoffa che ci rimangono dai lavori di cucito possono essere importanti per creare dei biglietti simpatici. Proviamo ad esempio a realizzarne uno con tante strisce in stile “arcobaleno”. Incolliamo i pezzi di tessuto su un cartoncino bianco e scriviamo una frase affettuosa per la mamma.

    30 idee fantasiose con il riciclo creativo

    7. Bracciale con i bottoni

    Se in casa abbiamo tanti bottoni colorati da recuperare, proviamo a costruire un bel bracciale, un ecogioiello per un look alternativo. Infiliamo tutti i bottoncini in un filo di spago e creiamo un regalo fashion per la nostra mamma.

    8. Portafoto di carta

    Realizziamo un portafotografie con la carta e il cartoncino. Il cartoncino ci serve per realizzare la base strutturale di dietro, mentre con la carta possiamo fare tutta la cornicetta, che va colorata in maniera variopinta. Sul foglio pratichiamo il ritaglio di un quadrato che servirà ad inserire la foto che preferiamo.

    9. Portalettere

    Sempre con il cartoncino possiamo realizzare un contenitore portalettere molto alternativo. Si tratta di costruire una scatoletta di cartone, con un’apertura sul davanti, in modo da poter inserire tutti i nostri messaggi affettuosi per la mamma.

    10. Fiore di carta crespa

    Un’altra idea fantasiosa è quella che consiste nella realizzazione di fiori con la carta crespa. Quest’ultima serve a ricavare i petali colorati. Questi vanno applicati su un fil di ferro, sul quale incolliamo della carta verde, per formare gli steli.