10 imperdibili rimedi naturali per la casa

Ci sono molti rimedi naturali per la casa. Per pulire usiamo bicarbonato, aceto di vino bianco, aceto di mele e succo di limone.

da , il

    Molti sono gli imperdibili rimedi naturali per la casa, che possiamo utilizzare per le pulizie domestiche. Ci sono alcuni ingredienti molto facili da reperire, che possono rappresentare degli alleati in tutti quegli usi quotidiani, in cui bisogna detergere e smacchiare. Essi sono molto comodi e perfettamente ecosostenibili. Infatti il loro utilizzo ci permette di rinunciare ai detersivi tradizionali, che generalmente contengono sostanze chimiche che fanno male all’ambiente. Scopriamo quali sono le soluzioni più utili che Madre Natura mette a nostra disposizione per la pulizia della casa.

    1. Aceto e bicarbonato

    L’aceto e il bicarbonato possono rappresentare dei rimedi efficaci per pulire la casa in generale. Vanno bene per pavimenti e piastrelle, per i vetri, per lavare i panni, per sgrassare le pentole e i piatti e per eliminare i cattivi odori, anche quelli che si formano nel frigorifero. In particolare possono costituire una valida soluzione per ottenere un ammorbidente ecosostenibile da unire al detersivo.

    2. Bicarbonato per l’argento

    Pulire l’argento con il bicarbonato è una soluzione green da non dimenticare. Basta strofinarne un po’ sugli oggetti con una spugnetta morbida, in modo da non lasciare segni, e poi risciacquare abbondantemente e asciugare con un panno vellutato. Con il bicarbonato si possono pulire anche i gioielli d’argento.

    GUARDA ANCHE: La guida pratica per pulire l’argento con il bicarbonato

    3. Sale grosso e aceto per i tappeti

    Per pulire i tappeti contribuendo al rispetto dell’ambiente, possiamo utilizzare il sale grosso mescolato con l’aceto. I due ingredienti vanno impastati, fino ad ottenere un composto omogeneo. Quest’ultimo deve essere spalmato sulla macchia, si deve asciugare e poi va rimosso con delicatezza.

    GUARDA ANCHE: Idee utili per pulire i tappeti in modo naturale

    4. Limone come detersivo per i piatti

    Per fare un detersivo ecologico per i piatti, si possono usare 8 limoni, 800 ml d’acqua, 300 grammi di sale e 200 ml d’aceto. Facciamo bollire i limoni in acqua abbondante, tagliamoli in piccoli pezzi e passiamoli al frullatore. Filtriamoli con un colino e aggiungiamo l’acqua, l’aceto e il sale. Facciamo bollire tutti questi ingredienti, per ottenere una crema.

    GUARDA ANCHE: Come realizzare in casa il detersivo fai da te

    5. Cenere per fare il bucato

    Si può fare un sapone per il bucato con la cenere. Si tratta della liscivia. Si usano acqua e cenere, che vanno mescolati in un rapporto di 1:5. L’impasto deve essere fatto bollire a fuoco lento per 2 ore, mescolando continuamente. Poi il composto va aggiunto al bucato in lavatrice.

    6. Aceto di vino bianco per pulire i vetri

    Possiamo realizzare facilmente una soluzione spray antimacchia, che si dimostra molto utile per pulire i vetri in modo green. Mescoliamo in un flacone spray mezzo cucchiaino di sapone liquido neutro, 3 cucchiai di aceto di vino bianco e 2 tazze di acqua distillata.

    7. Bicarbonato per i mobili da giardino

    Acqua e bicarbonato rappresentano la soluzione giusta anche per pulire i mobili da giardino. Bisogna versare 2 cucchiai di bicarbonato per ogni litro di acqua calda. In questo modo otterremo una soluzione green a tutti gli effetti.

    8. Succo di limone per pulire la cucina

    Il succo di limone è ideale anche per pulire la cucina. Occorre usare 4 limoni, un bicchiere di alcool bianco, come quello che di solito si utilizza nella realizzazione dei liquori, e 2 cucchiai di detersivo ecologico per i piatti. Si devono spremere i limoni, si fa bollire il succo insieme alla buccia degli agrumi e poi al liquido si aggiungono gli altri elementi.

    GUARDA ANCHE: Come pulire il bagno e la cucina con il detersivo ecologico

    9. Tea tree oil contro la muffa

    Il tea tree oil si può utilizzare anche per eliminare le macchie di muffa che possono comparire sulle pareti della nostra casa. Sono sufficienti 2 cucchiaini da diluire in 2 tazze d’acqua e, con questo composto, è anche possibile non risciacquare.

    GUARDA ANCHE: Tutti i rimedi naturali per rimuovere la muffa

    10. Aceto di mele per i rubinetti

    Per pulire i rubinetti e per eliminare quelle odiose macchie di calcare che si formano, possiamo mescolare 6 cucchiai di aceto di mele con 3 cucchiai di acqua bollente. La soluzione va spruzzata sulle parti da pulire e si ottiene un ottimo effetto lucidante.